Siate felici

Gustosissimo ricettario natalizio Fiorentini

Per queste festività abbiamo lanciato una sfida ad alcuni chef e foodblogger: riuscire a mixare il colore e l'allegria delle abbuffate natalizie al gusto e alla leggerezza dei prodotti Fiorentini, per proporre una ricetta a settimana sulla nostra pagina facebook. Una sorta di "ricettario dell'avvento" che ha avuto molto successo, anche grazie all'originalità delle ricette inviateci, tutte molto riuscite e molto invianti!

Ci sono piaciute così tanto che ve le vogliamo riproporre riunite tutte assieme, così da poter avere le ricette sempre a portata di mano, non solo per le Feste!

 

 

ANTIPASTI

Hummus Rosso e Oro (Ricetta: Arianna di Eat Travel Live Positive)

Cliccare qui per la ricetta originale

 

Ingredienti (per 2/3 persone)
180 di ceci precotti (se sono quelli in scatola, sciacquare bene prima dell’uso)
1 cucchiaio di tahin
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
4 cucchiai (circa) di acqua
1 cucchiaio di polvere di barbabietola
sale q.b.
nasi goreng q.b. per decorare 
1 pacchetto di Si&No saraceno quinoa amaranto Pink is Good

Procedimento
Inserite tutti gli ingredienti nel mixer (tranne il nasi goreng) e frullare. Se necessario, aggiungere un cucchiaio di acqua alla volta e continuare finché la consistenza non sarà quella giusta: deve risultare un composto cremoso e in un certo senso montato.
Aggiungere piccoli riccioli di nasi goren per decorazione e accompagnare in tavola con i croccanti Si&No "PInk is Good" Fiorentini, per fare il pieno di gusto e benefici!

 

Si&No versione abete natalizio ( Ricetta: Francesco di Vegpassion)

Cliccare qui per la ricetta originale

Ingredienti
1 Avocado
1/2 limone
sale q.b.
1/2 melograno
1 Pacchetto Si&No saraceno quinoa amaranto Pink is Good

Pelare l'avocado e schiacciarlo assieme al succo di mezzo limone e a un pizzico di sale fino ad ottenere il cosiddetto guacamole, una crema verde liscia e densa. Decorare ogni triangolino Si&No Pink is Good con una spalmata uniforme di guacamole, iniziando così a creare le basi per il "finto" albero  e decorare usando i chicchi del melograno: apporre un chicco alla volta sul triangolino a mò di pallina di natale, per ottenere un effetto finale molto natalizio!

 

PRIMI e PIATTI UNICI

Bigoli natalizi croccanti (Ricetta: Stefano di Cucina con me)

Ingredienti:
50g di spaghetti tipo "Bigoli"
croste di parmigiano q.b.
1 cipolla tipo Margherita di Savoia
Pomodoro per la base
Estratto di cardi
Spirulina q.b.
Pomodorini cinesi
Quinoa Snack
Parmigiano reggiano
Uova
Brodo di carne
Si&No di mais

Cuocere i bigoli in acqua bollente e salata, con croste di parmigiano e cipolla di Margherita di Savoia. Arrotolarli con l'aiuto di una forchetta sopra una base a disco di pomodoro e condire con estratto di cardi (a cui va aggiunto un pizzico di spirulina per accentuare il colore verde), Si&No di mais sbriciolati per dare croccantezza, pomodorini cinesi e, per dare un tocco di classe, una quenelle di Quinoa snack con parmigiano reggiano, uova e brodo di carne.
Gustoso ed elaborato!

Piatto unico di quinoa, ceci e melograno  ( Ricetta: Francesco di Vegpassion)

Cliccare qui per la ricetta originale

Ingredienti
170 gr di quinoa
100 gr di ceci
1 melograno
q.b. di olio extravergine d'oliva
q.b. di succo di limone
q.d. di sale

La sera precedente mettere i ceci in ammollo in una bacinella ricoperti abbondantemente di acqua a temperatura ambiente e con un pizzico di bicarbonato. Dopo l'ammollo lavarli bene sotto l'acqua corrente e scolarli. Cuocere in una pentola con abbondante acqua fredda e un rametto di rosmarino e lasciarli cuocere a fiamma bassissima, coperti col coperchio, per circa un ora. Una volta cotti scolarli e farli raffreddare. In una pentola a parte mettere la quinoa, sciacquata, con il doppio del suo volume di acqua e farla cuocere al dente per 15 minuti circa. Togliere la pentola dal fuoco e far riposare la quinoa per cinque minuti, poi smuovere i chicchi con una forchetta e alla quinoa aggiungere i ceci e il melograno sgranato. Condire infine il tutto con una emulsione preparata con olio limone e sale. Poco prima di portarla in tavola accompagnarla con i triangoli saraceno quinoa amaranto Pink is Good, per un tocco croccante e sano!

DOLCI

Tiramisù in barattolo (Ricetta: Francesca di Orchidee di Zucchero

Cliccare qui per la ricetta originale

Ingredienti ( per 8 monoporzioni)
700 gr di pandoro
500 gr di mascarpone
4 tuorli
150 gr di zucchero
Circa 3 tazzine abbondanti di caffè leggermente zuccherato
60 gr di croccante di quinoa Fiorentini bio


Innanzitutto preparare il caffè, versarlo in un recipiente, zuccherarlo leggermente e lasciarlo freddare; Per preparare la crema: in un recipiente capiente mettere i tuorli e montarli abbondantemente con lo zucchero per farli diventare chiari e spumosi. A parte ammorbidire il mascarpone e poi aggiungerlo al composto di uova, ottenendo una crema liscia e senza grumi. A questo punto si può comporre il tiramisù: in un bicchiere o in una coppetta bisogna iniziare creando uno strato di pandoro inzuppato leggermente nel caffè, versare circa 2/ 3 cucchiai di crema e un po’ di croccante di quinoa sbriciolato a pezzi grossi; ripere l’operazione facendo un altro strato di pandoro, uno di crema e poi il croccante per ultimo.

Si può servire subito oppure dopo averlo fatto riposare in frigo qualche ora, avendo cura di mettere il croccante in superficie poco prima di mangiarlo per evitare che si ammorbidisca troppo.